II CONGRESSO INTERREGIONALE AIUC

REGIONE PIEMONTE – LIGURIA – VALLE D’AOSTA

9 & 10 MAGGIO 2008

PROGRAMMA DEFINITIVO

PRESIDENTE Sandy Furlini

COORDINAMENTO E SEGRETERIA

Katia Somà - Marcella Vargiu

COMITATO SCIENTIFICO

Flora Ferrari, Regine Guillevine, Lucia Pavignano, Aldo Crespi, Ugo Bovone, Alessandro Farris, Manuela Martolini, Gaetano Romano, Ivo Gerbelle, Marco Vezzari

COMITATO ORGANIZZATIVO LOCALE

Patrizia Casale, Carla Bena, Paolo Bodoni, Maria Cagliano, Claudia Rizzati.

CONOSCERE L'ULCERA

conosci Volpiano

 

TEMI PRINCIPALI DEL CONGRESSO

Formazione in Vulnologia

Linee di Indirizzo Interegionali

Ruolo della comorbilità nel determinismo della lesione cutanea cronica

Le ferite difficili

Il burn-out in vulnologia

Corticosteroidi e cute perilesionale

Terapia locale: ruolo degli oppioidi

TVP e sindrome post trombotica

Ischemia cronica

Emergenza urgenza in vulnologia

Tecnologia ed approcci avanzati nella gestione dell'ulcera cutanea

I temi verranno affrontati in sessioni plenarie occupando tutta la prima giornata e la mattinata della seconda giornata.

Il pomeriggio del Sabato sarà dedicato ai Corsi Monotematici.

scarica il volantino

 

 Corsi MONOTEMATICI della durata di 4 ore per 30 partecipanti ognuno. Iscrizione al corso inclusa nel Congresso.    

CORSI MONOTEMATICI

Il Congresso prevede la realizzazione di numerosi corsi monotematici di approfondimento per puntualizzare alcuni argomenti specifici del Wound Care.

La partecipazione a questi momenti formativi è subordinata all'iscrizione al Congresso ed ogni partecipante potrà seguire uno soltanto dei corsi suddetti.

Per garantire il massimo dell'efficacia didattica e rendere la logistica di questa parte del Congresso il più scorrevole possibile, si è resa indispensabile una partecipazione ristretta a 30 persone, appartenenti alle professioni in programma di accreditamento.

I corsi si svolgeranno in aule singole e separate adeguatamente capienti e saranno suddivisi in una parte teorica ed una pratica. E' previsto il supporto audiovisivo.

Ogni partecipante dovrà indicare nella scheda di iscrizione la preferenza di UN CORSO ed eventuali due riserve. I singoli corsi verranno riempiti seguendo l'ordine cronologico di iscrizione. Se la prima preferenza risulterà completa, si procederà con la seconda e quindi con la terza. Verrà comunicata al più presto conferma di partecipazione ad ogni iscritto.

 

INVITO AL CONGRESSO

Ad un anno dal 1 annuncio, risolti i problemi che avevano determinato l’arresto dell’organizzazione di molti eventi formativi di numerose Società Scientifiche nazionali, ci troviamo con un pizzico di grinta in più e pronti ad affrontare un nuovo viaggio. Questa volta però AIUC propone un Congresso Interregionale, in collaborazione fra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Tre regioni con tradizioni molto diverse e geograficamente caratterizzate da ecosistemi quanto mai particolari ma fatte di soci fortemente motivati e pronti ad accogliere la sfida delfica della ricerca di una genuina conoscenza interiore. Pronti dunque ad abbattere i confini geografici, ci riuniamo certi di proporre un momento formativo ad elevato contenuto scientifico. Lavoreremo sodo e garantiremo quindi ottimi risultati.                                     

AIUC passando attraverso gli anni della fondazione e del consolidamento arriva ad oggi a proporre il II congresso Interregionale. Attualmente è possibile respirare un'aria di maggior consapevolezza dovuta al grande lavoro dei maestri fondatori ed alla messa in opera del messaggio fondamentale: curare l'ulcera è curare in primis il malato.

Forte dell'esperienza maturata è possibile quindi pensare ad un Congresso in cui la parola d'ordine diviene la "Conoscenza", autentica condivisione di esperienza e confronto.

Un ampio spazio viene dedicato ai moderni concetti della medicina ed infermieristica basate su prove di efficacia, centrando le sessioni scientifiche su dati certi e non più presupposti.

La condivisione viene vissuta nelle due giornate congressuali sia in termini dialettici che oggettivi essendo le sessioni presiedute da esperti e moderate da più professionalità. Le singole relazioni si alternano garantendo una collaborazione multiprofessionale a 360 gradi.

La formazione come punto di partenza, attraverso la necessità di Linee Guida Regionali, approdando all'integrazione ospedale-territorio, passando in rassegna le diverse tematiche fulcro dell'assistenza alla lesione Cutanea Cronica, ecco il percorso che si propone di tracciare questo Congresso.

Arrivederci a Volpiano.

Comitato Scientifico, Comitato Organizzativo,                                 Coordinamento e Segreteria                  

ISCRIZIONE

CONCORSO TRATTAMENTO LOCALE

 

Questa rappresenta una autentica novità all'interno del Congresso. Per rendere più piccante e stimolante la partecipazione all'evento è prevista una sessione centrata sul trattamento locale all'interno della quale, dopo le relazioni preordinate, verranno discussi casi clinici dai partecipanti stessi al Congresso.

Ogni iscritto avrà la possibilità di inviare un suo lavoro alla Segreteria Organizzativa. I lavori dovranno avere come tema "Il trattamento locale". Dopo accurata valutazione da parte del Comitato Scientifico verranno scelti quattro fra i più originali. Questi verranno inseriti nel programma scientifico come Comunicazioni Orali nella sessione dedicata al trattamento locale.

Verrà premiato il miglior lavoro.

Tutti i lavori inviati, così come gli atti del Congresso, verranno pubblicati su ACTA Vulnologica.

GLI ABSTRACT DOVRANNO PERVENIRE ALLA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA ENTRO E NON OLTRE IL     31 MARZO 2008

modalità di partecipazione

Iscrizione: la partecipazione al congresso è a pagamento.

              entro il 28.02.2008                  oltre il 28.02.2008

 Soci AIUC            Euro 40,00                   Euro   50,00

 Non Soci AIUC    Euro 80,00                    Euro 100,00

 

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

e.baccalaro@congressiefiere.com

elisa.macri@congressiefiere.com