Come dai propositi evidenziati da Federanziani e dai suoi organi divulgativi, ossia promuovere una cultura che valorizzi l’anziano come una risorsa insostituibile per la famiglia e per la società, orientare l’opinione pubblica a considerare l’invecchiamento della popolazione come una positiva conquista della nostra società ed orientare le politiche sociali per gli anziani a sviluppare programmi improntati ad una visione positiva della terza età e che favoriscano la promozione del benessere lungo tutto l’arco della vita, nasce un progetto in collaborazione AIUC – Federanziani che ha per slogan “I Colori dell’Età”.

Il progetto ha come obiettivo quello di mettere in risalto il rapporto tra la persona anziana e i bambini, al fine di sensibilizzare la coscienza infantile nei confronti delle problematiche della terza età.

 

Questo obiettivo verrà perseguito mediante un concorso a premi destinato ai bambini delle classi V Elementari della Regione Piemonte, in cui verrà chiesto di produrre un disegno, con tecnica libera, che rappresenti il tema della solitudine, della malattia e della sofferenza della persona anziana e della possibilità di alleviarla e condividerla grazie al rapporto che si può instaurare con il bambino.

 

Comitato promotore:

Dr Sandy Furlini, Medico di Medicina Generale ASL TO4 Volpiano (TO)

Sig.ra Katia Somà, Infermiera Serv Cure Domiciliari ASL TO4 Volpiano (TO)

Sig.ra Flora Ferrari, Infermiera Coordinatrice Cure Domiciliari Distr.1 Asl18 Alba –Brà (CN)

Sig.ra Gloriana Leone, docente scuola media, Volpiano (TO)

Sig.ra Angela Tomada, insegnante scuola elementare, Volpiano (TO)

Sig. Luciano Giri, Direttore Circolo Didattico Alba (CN)